Nasce la Tombesi Under 17: l’allenatore è Luca Rampino

Per il tecnico, classe 1992 e ortonese doc, è un ritorno dopo un paio d’anni di assenza: «È come essere di nuovo a casa. Veder crescere i ragazzi giorno dopo giorno è la mia soddisfazione più grande».

Ortona, 25/07/2019 – Dalle parole ai fatti. Da tempo la Tombesi aveva annunciato di voler puntare maggiormente sul settore giovanile, dando vita a una scuola calcio e affiancando, alla consolidata realtà dell’Under 19 di mister Della Valle, una nuova formazione Under 17. Grazie al lavoro del dirigente responsabile del settore giovanile, Davide Di Giovanni, la Tombesi è pronta ad affrontare questa nuova sfida, e nel farlo si affiderà alla guida tecnica di Luca Rampino. Dopo aver militato per un breve periodo come giocatore con la casacca gialloverde, Luca è stato già impegnato in passato con le nuove leve della Tombesi, salvo poi trascorrere le ultime due stagioni con la scuola calcio dell’Ortona del calcio a 11. Ora, però, è pronto a guidare una nuova realtà del futsal giovanile abruzzese:

“Mi sento come se fossi tornato a casa, in una società alla quale è legata tutta la mia famiglia. Sia io che mio fratello abbiamo indossato questa maglia, seppur a livelli diversi e non certo in un contesto paragonabile a quello attuale della A2, ma il legame con la Tombesi non si è mai spezzato. Come allenatore dell’Under 17 avrò a che fare con ragazzi che sono ormai alle soglie delle vera attività agonistica, in un’età dunque molto delicata. Si tratta comunque di giocatori che, in larga parte, hanno già un po’ di esperienza alle loro spalle e che sono stati raccolti grazie al lavoro e alla cura di Davide Di Giovanni. Sono molto contento di avere questa opportunità, perché per me non c’è soddisfazione più grande che seguire i ragazzi giorno per giorno e notare in loro la crescita e i miglioramenti costanti. Puntando maggiormente sul settore giovanile, credo che la Tombesi si stia comportando per quella che in realtà già è da alcuni anni, ovvero una società di riferimento nel mondo del futsal, e non solo regionale”.

FORZA TOMBESI!!!